Su di Noi

Chi Siamo

Siamo liberi, siamo Tutti ciò che vogliamo essere

Siamo una Radio libera, vogliamo raccontarvi ciò che vediamo e trasmettere la musica che non ascoltate nelle altre radio. Radio Libera Tutti nasce nel 2009 a Genzano di Roma e cerca, da allora, di offrirvi un palinsesto ricco di programmi e belle canzoni. Abbiamo cominciato con un sogno, un computer e una sede disastrata. Eravamo un piccolo gruppo di amici e abbiamo deciso di aprire una web radio, un mezzo che ancora oggi ci sembra essere l'erede più legittimo delle radio libere che sconvolsero, positivamente, l'Italia e gli italiani negli anni settanta. La prima voce che avete ascoltato su Radio Libera Tutti è stata quella di Peppino Impastato. "Onda Pazza", la sua trasmissione su Radio Aut. Con l'idea della radio come strumento per raccontare la società e per dialogare con gli ascoltatori.

Abbiamo cominciato con un sogno, un computer e una sede disastrata

Siamo liberi perché ci autofinanziamo, non abbiamo editori di riferimento, pensiamo che la politica debba avere uno spazio importante, ma non abbiamo partiti o aree di riferimento. Siamo liberi perché c'è spazio per tutti, per tutte le idee e per tutti i generi. Abbiamo scelto un palinsesto in cui ogni programma può trovare spazio: l'intrattenimento, l'approfondimento, la politica, la musica in tutti i suoi generi, lo sport, la tecnologia. Come Associazione Culturale Libera Tutti abbiamo organizzato tanti eventi e partecipato ad importanti manifestazioni culturali, come concerti, serate beneficenza, occasioni di approfondimento e sensibilizzazione culturale, eventi sul territorio per la Provincia di Roma e la Regione Lazio.

Siamo indipendenti, autofinanziati e apolitici e vogliamo raccontarvi ciò che vediamo e la musica che amiamo ascoltare

Il piccolo gruppo di ragazzi ora è diventato molto meno piccolo e alla radio oggi collaborano più di cinquanta persone, tutte a titolo gratuito, ma con grande passione. La nostra regia adesso è un vero e proprio studio radiofonico insonorizzato e dotato delle più avanzate tecnologie radiofoniche. Per collaborare con Radio Libera Tutti non serve un curriculum particolare, occorre serietà e rispetto per le idee e il lavoro degli altri; voglia di confrontarsi, sperimentare e crescere come persone e come gruppo associativo. Il futuro è Libero e di Tutti quelli che hanno voglia di pensarlo e costruirlo.

L'esperienza ha realizzato ciò che prima erano solo sogni indistinti di un gruppo di ragazzi