Extra

Il Terzo Segreto di Satira, ecco come nasce un successo sul web

Lunedì, 16 Marzo 2015 11:44

L'intervista ad Andrea Fadenti, uno dei cinque autori de “Il terzo segreto di Satira”, intervistato a “Parlate al Conducente” domenica 15 marzo 2015.

 

 

Si definiscono un gruppo di cialtroni per cialtroni. Sanno anche chi ha ucciso Kennedy e che fine ha fatto Laura Freddi, ma questo, Andrea Fadenti, uno dei cinque creatori de Il Segreto di Satira, proprio non ce l'ha voluto rivelare. Pietro Belfiore, Davide Rossi e Davide Bonacina, il mantovano Andrea Fadenti, e il comasco/svizzero Andrea Mazzarella si sono sconosciuti a Milano mentre studiavano sceneggiatura e regia. Là hanno imparato le basi del mestiere e sono diventati amici. “Poi, a differenza dei compagni di scuola, c'era un po' la passione per le pagliacciate e meno per i film d'autore. Quindi quello unito alla passione politica e all'amicizia che si era cementata ha fatto nascere 'Il Terzo Segreto di Satira'”.

Il successo arriva nel 2011, prima con “Il favoloso mondo di Pisapie”, un racconto della “nuova” Milano di Giuliano Pisapia, poi con “Natale con il Pd”, le feste dei militanti del Partito Democratico che finiscono come “Una notte da Leoni”. Ora collaborano con la trasmissione di La7 condotta da Corrado Formigli. Piazza Pulita. Con Renzi e con i nuovi politici, racconta Andrea Fadenti, è tutto più difficile, “fai fatica a superare persone che fanno battute migliori di quelle che potresti fare te. Renzi da questo punto di vista è molto bravo. Ormai tutti i nuovi leader politici la comunicazione la masticano molto bene rispetto ai loro colleghi del passato”.

Il Terzo Segreto di Satira, Natale con il Pd (2014)

Contatti: Non esitare a contattarci

Via Innocenzo XII 46-48
Ariccia RM 00072

Contatti: Non esitare a contattarci