Extra

Pensieri : "Ritratto di un Divo"

Domenica, 14 Luglio 2013 06:16

Sai, i tuoi occhi sono in grado di parlare. Non è straordinariamente incredibile?! Io credo di si, insomma, dai. O almeno io vorrei avere degli occhi che parlano. Mi piace sentire i pensieri della gente.

Non è così difficile, bisogna semplicemente focalizzare un punto ben preciso e scavare una buca profonda quanto basta, capito la situazione? Esattamente quella, si, quella lì. Eh si, i tuoi occhi parlano.

Forse con gli altri tacciono; può darsi. O sono io, o sei tu; che parli, s’intende.

Hai presente quel colore, quello lì, quello che ogni volta che alzi lo sguardo, a meno che ti dice sfiga, ce l’hai in testa? Io lo amo. Ed amo quel tuo colore; lo amo perché è il tuo. Ma anche se non fosse il tuo lo amerei, solo che perderebbe di molto. Non sarebbe in grado di parlare poi; l’occhio, s’intende.

Tu non sei mai solo, risplendi nella luce dei tuoi occhi, entri dentro! Ma di brutto.

Non so come spiegarmi, però sei forte,intenso. Non sei uno di quei bocconi amari che a mala pena riesci ad ingoiare. Sei piacevole, eloquente, ed hai un fascino incredibile. Anche il tuo sorriso parla, sai?

Non te ne sei mai accorto, ma mentre parli, guardi, ascolti, il tuo labbro superiore si accinge a fare una specie di smorfia; benevola, s’intende.

E’ piacevolmente struggente impegnarsi a capire se ci fai o ci sei. Poi il tuo sorriso risolve tutto: decisamente! Ci sei. Ma secondo me un po’ ci giochi. Con quell’aria sempre seria, lo sguardo puntato in basso, il tuo giocherellare con l’anello mentre ti parlo, fissarti le scarpe, fissare me e di nuovo le scarpe.

E’ tutta una tecnica, tutto programmato, come i videogames. Quelli si che sono belli: puoi fare ciò che vuoi quando vuoi e per quanto ti pare. Il problema sussiste quando stacchi; non distingui più pixel e vita. E li son guai !

E allora dillo che vuoi farmi proprio innamorare: beh, se vuoi, risparmia le parole. Ci sei già riuscito.

Mi è bastato poco sai? Non è stato complesso: quei tuoi occhi mi parlavano di te, e di quanto c’è di maledettamente bello nella tua persona; per non parlare di quel sorriso: io lì dentro - ci ho visto il sole.

Marta Carlini

Contatti: Non esitare a contattarci

Via Innocenzo XII 46-48
Ariccia RM 00072

Contatti: Non esitare a contattarci