Extra

“Donne in cerca di guai”: ritrovarsi attori

Sabato, 12 Maggio 2018 09:31

La commedia in scena al teatro Fonderia delle Arti, scritta e diretta da Pietro De Silva, rappresenta una prova attoriale di persone (che attori non sono)


Molto spesso ci sentiamo dire che il teatro deve rappresentare la realtà, le passioni e gli avvenimenti della vita quotidiana. Noi affidiamo queste storie a degli attori che portano sul palco le nostre vite e quelle degli altri, componendo commedie, tragedie o musical.

Ma cosa accadrebbe se uno spettacolo fosse fatto da persone normali? Gente che magari non ha mai fatto teatro o che addirittura non è mai andata a teatro?

Donne in cerca di guai” è una commedia brillante che crea questa astuta situazione comica: quattro donne diverse si ritroveranno attrici, portando sul palco le loro vere vite (come il teatro dovrebbe fare) e le loro storie.

WhatsApp Image 2018 05 12 at 10.55.02 1

Il pubblico sarà spettatore di se stesso: scruterà queste donne, ritrovandosi in loro, e riscoprirà il vero senso del teatro.

La commedia, scritta e diretta da Pietro De Silva, coinvolge lo spettatore, abbattendo l’ormai decadente quarta parete, e riscopre anche qualche tono pirandelliano di “Sei personaggi in cerca d’autore”.

“Questo spettacolo nasce sette anni fa”, ci racconta Veronica Liberale, “e quando ho letto per la prima volta il copione ho pensato che fosse una follia. Invece, questo spettacolo ha avuto successo in molti spazi teatrali”.

“Sembra tutto improvvisato ma c’è un grande lavoro dietro” continua Patrizia Casagrande, “e stiamo cercando di portarlo ancora in altri teatri, magari per questa estate”.


DONNE IN CERCA DI GUAI
scritto e diretto da Pietro de Silva
con Patrizia Casagrande, Antonia Di Francesco, Veronica Liberale, Francesca Pausilli e con l'amichevole partecipazione di Antonio Losito e con Cristiano Calvo e Aurora Polisano
Aiuto regia Francesca Pausilli


 

Maurizio Costa

 

Contatti: Non esitare a contattarci

Via Innocenzo XII 46-48
Ariccia RM 00072

Contatti: Non esitare a contattarci