Extra

Federica Angeli presenta “A mano disarmata: cronaca di millesettecento giorni sotto scorta”

Giovedì, 22 Novembre 2018 23:45

Radio Libera Tutti avrà il piacere di ospitare Federica Angeli il 4 dicembre prossimo, dalle 17.30, presso la Biblioteca “Carlo Levi” di Genzano di Roma, situata in via Giuseppe Mazzini, 12 per la presentazione del  libro “A mano disarmata: cronaca di millesettecento giorni sotto scorta.”



Due spari nella notte, le finestre che si aprono e subito dopo un grido: «Tutti dentro, lo spettacolo è finito!» Siamo a Ostia, nel 2013, e tra gli abitanti di quei palazzi c’è anche Federica Angeli, cronista di nera per le pagine romane di «la Repubblica», che in quella periferia è nata e cresciuta.
Angeli è stata la prima giornalista a raccontare gli intrecci fra politica, imprenditoria deviata e società civile collusa con la malavita organizzata locale. E' stata la prima giornalista a squarciare il velo d'omertà sull'esistenza della mafia nel litorale romano grazie alle sue inchieste precise, corredate di prove e di indizi, anche rischiando la sua stessa vita.
Da svariati anni la sua vita è cambiata per sempre con l'arrivo della scorta, la quale – ovviamente – la segue in ogni suo spostamento.
“A mano disarmata”, edito da Baldini+Castoldi, è un libro avvincente, che sa intrecciare brillantemente l'inchiesta giornalistica, la cronaca, ma anche il racconto della vita familiare, di come abbia sopportato (e reagito) la famiglia di Federica Angeli alle tante intimidazioni della mafia e alle privazioni conseguite alla sua protezione.

 Con il patrocinio del Consorzio SBCR Sistema Biblioteche dei Castelli Romani, Radio Libera Tutti avrà il piacere di ospitare l'autrice il 4 dicembre prossimo, dalle 17.30, presso la Biblioteca “Carlo Levi” di Genzano di Roma, situata in via Giuseppe Mazzini, 12.

Vi aspettiamo numerosi.


Federica Angeli (Roma 1975), cronista di nera e giudiziaria, scrive per «la Repubblica» dal 1998, dove è redattrice dal 2005. Dal 2013 vive sotto scorta dopo le minacce mafiose ricevute mentre svolgeva un’inchiesta sulla criminalità organizzata a Ostia. Tra i premi vinti, il Premio Passetti – Cronista dell’Anno nel 2012 e 2013, il Premio Donna dell’Anno (2015), assegnato dal sindaco di Roma, il Premio Articolo 21 (2015), Premio Francese (2015), Premio Piersanti Mattarella (2016), Premio Arrigo Benedetti (2017), il Premio Falcone e Borsellino (2016) e il Premio Nazionale Borsellino (2017). Per il suo impegno nella lotta alle mafie il presidente Mattarella nel 2016 l’ha nominata Ufficiale della Repubblica Italiana al Merito. Ha pubblicato con Emilio Radice Cocaparty (2008) e Rose al veleno, stalking (2009), è coautrice di Io non taccio (2015) e autrice di Il mondo di sotto. Cronache della Roma criminale (2016).

a mano disarmata federica angeli

 

Contatti: Non esitare a contattarci

Via Innocenzo XII 46-48
Ariccia RM 00072

Contatti: Non esitare a contattarci