Extra

Angolo der Boro: Intervista a Ve la Buttiamo in Cultura

Mercoledì, 08 Ottobre 2014 15:55

Due ragazzi di 16 anni. Una vivacità da fare i brividi a tutti i loro coetanei. Una pagina esilarante, divertente, e assolutamente Mainstream, seguitissima. Questo ed altro ci raccontano gli admin di Angolo  der Boro nella intervista che apre la terza stagione di Ve la Buttiamo in Cultura! Ascoltate il podcast contenuto in quest'articolo!

 

Come nasce L'Angolo der Boro?

Come sempre, come tutto, come un gioco. Eravamo io ( Flavio) e Leonardo a casa mia a guardare un video di James Blunt, mamma ci chiama tavola per la cena. Una volta tornati al pc, troviamo un fermo immagine di James Blunt con una faccia troppo divertente. Allora ci è venuta l'idea di aprire una pagina Facebook, e un bel giorno, Emis Killa condivide il nostro album di foto. Ed eccoci qua con quasi 50.000 fan, con alle spalle più di due anni di divertimento condiviso. 

Chi siete davvero nella vita, oltre agli admin di Angolo der Boro?

( Leonardo) Sono un ragazzo di 16 anni, frequento il liceo musicale: la mia passione è la musica, scrivo canzoni e vorrei diventare un cantautore!

( Flavio) Vado al liceo, amo le lingue e vorrei evadere il prima possibile da questo paese per lavorare all'estero! Anche se... la comicità è il veicolo più efficace!

Progetti? Novità per Angolo der Boro?

Abbiamo aperto una collaborazione con NOW, ovvero No Other Way, un'impresa che organizza eventi. Siamo diventati il loro Social Media Partner Ufficiale! Per noi è bellissimo passare dal divertimento, finalmente, a qualcosa di concreto. Ovviamente, nel momento in cui qualcosa è pianficato, diventa migliore; e visto che è già andato benissimo fino ad ora, non immaginiamo come possa diventare in futuro!

Insomma, questo ed altro potreste scoprire ascoltando il podcast! E... occhio, perché potrebbe non essere stata l'ultima volta di Angolo der Boro a Ve la Buttiamo in Cultura!

 

Contatti: Non esitare a contattarci

Via Innocenzo XII 46-48
Ariccia RM 00072

Contatti: Non esitare a contattarci