Extra

10 passi per disintossicarsi dalle canzoni di La La Land

Martedì, 07 Febbraio 2017 14:53

Sei anche tu una vittima incondizionata della playlist integrale della colonna sonora del successo indiscusso La La Land? Sei stato colto di sorpresa da questo tuo essere succube di melodie che ti sono rimaste nel cuore? Tranquillo, segui la nostra top 10 passi per disintossicarsi dalle canzoni di La La Land!

Sono tante le persone che dopo aver visto il film, ma anche prima della sua uscita, si sono appassionate alla colonna sonora di La La Land. Ebbene si, persone di tutto il mondo fanno fatica a disintossicarsi (perchè ormai diciamolo, è diventata una droga ascoltare con il volume a palla a casa, sul treno o altrove la playlist con le canzoni del film da 14 nomination agli Oscar), tanto che ho trovato questo post di facebook che mi ha dato il terzo "LA" per scrivere questo articolo:

sg

Parlando di musica, danza e canzoni, ecco dunque i 10 passi (di danza moderna e non) per allontanare dalla testa le melodie di La La Land:

1. TOUCH: Maledetto Spotify che ci permette di avere in un colpo solo tutte le canzoni a disposizione. Tranquilli! Il primo passo è quello di spegnere il computer/smartphone con un solo e semplice tocco!

2. BALL CHANGE: Cambiate musica! Se la melodia persiste nel vostro cervello facendovi palpitare il cuore come se foste nell’utopico musical che racconta solo i lati positivi della vostra vita, trovate qualsiasi dispositivo musicale e scegliete sempre e solo musica originale Metal \m/.

 

3. HEAD ROLL: Scuotete la testa a chiunque voglia farvi mangiare banane! Oltre a ricordare la dolcezza del film, contengono molto potassio che fa bene alla memoria e il cuore, quindi sareste propensi a ricordarvi tutte le tracce e a migliorare il sistema cardiovascolare, il che comporta una maggiore voglia di amore e tenerezza (e non è questo il nostro scopo, giusto!?!)

4. STEP: Ascoltate RLT che propone in alternativa pezzi di gran lunga migliori e tanti programmi a seconda dei vostri gusti!

5. JAZZ SPLIT: Non riuscite a smettere di ballare. Un dramma! Se secondo le vostre orecchie e testa è "Another day of Sun", riprendetevi che fuori piove e dovete lavorare. Non è tempo di privamera ancora!

 

6. JAZZ DRAG: Se cercate "Someone in the Crowd" non fatevi ammorbidire, nella folla si cerca sempre e solo la via d’uscita!

7. BRUSH TAP: Se  state ascoltando "A lovely night" potete star certi che vi fregherà alla grande l’idea di poter rimorchiare il vostro amore non corrisposto in una meravigliosa notte con vista panoramica. Non siete in quel magnifico e romantico posto e non potrete avere speranze dicendo a qualcuno che "è una notte sprecata per voi due". A meno che non glielo cantiate (intonati mi raccomando!) a suon di tiptap.

8. BALLON: Non arrivate alla suggestiva traccia “Planetarium”. Vi trasporterà  nel mondo di Bambi, con le sue gocce di rugiada, le foglie verdi e gli sguardi innocenti dei piccoli animali che regnano nel bosco. Note soavi che sollevano l'anima verso il regno del sogno, del romantico, dell’ingenuo. In questo punto ho seri problemi a consigliarvi diversivi efficienti, considerando che dopo poco iniziano a innalzarsi le note nel vorticoso e trascinante valzer!


9. BARREL TURN & JUMP:“Herman’s Habit” è, tra tutte, quella che rievoca indiscutibilmente il jazz autentico, insieme a “Summer Montage/Madeline”. Bene se siete appassionati del genere avrete grosse difficoltà a levarvela dalla testa, soprattutto perché rievoca l’immagine di voi stessi in un mondo parallelo, mentre siete seduti al tavolo in un locale chic di Los Angeles a degustare un Margarita.

10. FALL (in love): La realtà è che se siete dei sognatori tutto questo non basterà a disincantarvi dalla magia, altrimenti non ne sareste rimasti folgorati. Quindi godetevela finchè c'è e non abbiate paura di sognare ad occhi aperti, perchè tutti ne abbiamo bisogno. Inevitabilmente.

 

Continuate quindi a seguire la playlist

Qui la recensione se ve la siete persa.

di Sofia Stella

Contatti: Non esitare a contattarci

Via Innocenzo XII 46-48
Ariccia RM 00072

Contatti: Non esitare a contattarci