Extra

Musica

Macchia Libre ospiti a Clinker: il podcast

Domenica, 13 Aprile 2014 08:56

Durante la puntata di Clinker di giovedì 17 aprile abbiamo intervistato telefonicamente Adriano Castigliego, chitarrista del gruppo poliedrico Macchia Libre. 

Per chi si è perso la puntata, ecco il podcast!

 

Biografia:

Macchia Libre nasce in provincia di Foggia dall'incontro di musicisti originari del posto ma residenti in diverse città d'Italia. Il progetto si propone di rivalorizzare la musica strumentale in senso lato, al di là dei confini di genere imposti dai regimi commerciali in cui verte la proposta artistica odierna, con la pretesa invece di riesumare un ormai vecchio e fuori programma gusto della musica suonata. Il jazz, il rock sperimentale e la musica etnica forniranno l'ispirazione di fondo che il risultato sonoro subisce. Il bisogno di suonare puro e semplice costituirà l'ossigeno e il motivo di vita del gruppo musicale.
Piero Caputo (batteria), Michele Sansone (tastiere e fisarmonica) e Giuseppe Rignanese (basso) decidono nel 2009 di creare la band. Sulla base di alcune composizioni pregresse dei singoli e di alcuni brani tradizionali dell'area mediterranea, dichiarano in modo quasi spontaneo gli intenti e le connotazioni stilistiche da seguire e sperimentare nel progetto sonoro. Coinvolgendo immediatamente Adriano Castigliego (chitarre e sax) e Francesco Falcone (sax soprano) l'identità della proposta diventa subito definita e piacevole.
Si arrangiano e compongono diversi brani fino all'uscita dal gruppo di Rignanese, a cui fa seguito una lunga ricerca di un sostituto. Durante questo periodo di circa 3 anni si vede l'alternarsi di 10 bassisti, mentre la fase compositiva subisce inevitabilmente un sommario blocco.
Solo agli inizi del 2012 l'arrivo di Marco Pazienza ridà forza alle fievoli rimanenze di speranza nella riuscita del progetto e vede susseguirsi una serie di prove producenti. La lontanza dei componenti rallenta il tutto da sempre ma l'ostacolo non sembra abbattere la voglia di suonare, fino alla prima esibizione in pubblico, di breve durata, ad una selezione per un festival al quale parteciperanno 6 mesi dopo con un concerto intero.
Rientra la crisi esistenziale interna con l'uscita di Caputo e Falcone, mentre con Pazienza rimane il rapporto di collaborazione, la quale si risolve solo con l'arrivo di Andrea Stuppiello (batteria), Fabio Contillo (clarinetti e sax) e successivamente Luigi Notarangelo (basso).
Il 5 e 6 gennaio 2014 si registra live il primo demo di 5 brani al ''Silverlining'' studio di Milano.

 

L'appuntamento con i Macchia Libre è giovedì 17 aprile a Clinker, sempre dalle 17.30 alle 18.30. Non mancate!

Per maggiori info: https://www.facebook.com/pages/Macchia-Libre/503077743042386

 

Contatti: Non esitare a contattarci

Viale Antonietta Chigi 38
Ariccia RM 00072

Contatti: Non esitare a contattarci