Extra

Musica

The National - Demons : testo e traduzione

Lunedì, 08 Aprile 2013 17:53

Proprio qualche tempo fa  vi parlavamo dei The National e dell'ormai prossimo tour con ben due date in Italia (leggi qui).

Dopo la cover dell'album, svelata la settimana scorsa, ecco DEMONS, prima canzone e primo video, del nuovo album Truble Will Find Me in uscita il prossimo 20 Maggio.

Demons

 

Demoni

When I think of you in the city,
The sight of you among the sights,
I get the sudden sinking feeling
Of a man about to fly.

It never kept me up before,
Now I’ve been awake for days.
I can’t fight it anymore,
I’m going through an awkward phase.

I am secretly in love with
Everyone that I grew up with.
I do my crying underwater,
I can’t get down any farther.

All my drowning friends can see,
Now there is no running from it.
It’s become the crux of me.
I wish that I could rise above it,

But I stay down
With my demons.
I stay down
With my demons.

Bats and buzzards in the sky,
Alligators in the sewers.
I don’t even wonder why.
I hide among the youger viewers.

I huddle with them all night long,
The worried talk to God goes on.
I sincerely tried to love it.
I wish that I could rise above it,

But I stay down
With my demons.
I stay down
With my demons.
I stay down
With my demons.
I stay down
With my demons.

Can I stay here?
I can sleep on the floor.
Paint the blood and
Hang the palms on the door.
I do not think I’m going
Places anymore.
I want to see the sun
Come up above New York.

Every day I start so great
And then the sunlight dims.
The less I look,
The more I see
The pythons in the limbs.

I do not know what’s wrong with me,
The sour is in the cut.
When I walk into a room
I do not light it up.

Fuck.

So I stay down
With my demons.
I stay down
With my demons.
  Quando penso a te che sei in città,
La vista di te tra luoghi,
Ho la sensazione di affondamento improvviso
Che prova un uomo che sta per volare.

Non mi ha mai tenuto sveglio prima d'ora,
Ora sono giorni che non dormo.
Non posso più contrastarlo,
Sto attraversando un periodo imbarazzante.

Sono segretamente innamorato di
Tutti coloro con i quali sono cresciuto.
I miei pianti me li faccio sott'acqua,
Non so andare giù più lontano di così.

Tutti i miei amici che annegano possono capire,
Ora non c'è modo di scappare.
È diventato il mio punto cruciale,
Vorrei potermici elevare al di sopra,

Ma resto giù
Con i miei demoni.
Resto giù
Con i miei demoni.

Pipistrelli e poiane in cielo,
Alligatori nelle fogne.
Non mi chiedo nemmeno il perché.
Mi nascondo tra gli spettatori più giovani.

Mi accalco con loro per tutta la notte,
Il discorso preoccupato a dio continua.
Ho provato onestamente ad amarlo.
Vorrei potermici elevare al di sopra,

Ma resto giù
Con i miei demoni.
Resto giù
Con i miei demoni.
Resto giù
Con i miei demoni.
Resto giù
Con i miei demoni.

Posso restare qui?
Mi metto a dormire sul pavimento.
Dipingi il sangue e
Appendi i palmi alla porta.
Non penso di andarmene
Più in giro.
Voglio vedere il sole
Sorgere su New York.

Ogni giorno inizia così bene
E poi la luce del sole si affievolisce.
Meno guardo,
Più vedo
I pitoni negli arti.

Non so cosa ho che non va,
C'è acido nel taglio.
Quando entro in una stanza
Non la illumino.

Cazzo.

Perciò resto giù
Con i miei demoni.
Resto giù
Con i miei demoni

fonte slowshow.org

Contatti: Non esitare a contattarci

Via Innocenzo XII 46-48
Ariccia RM 00072

Contatti: Non esitare a contattarci